load
load
load
load

FONDAZIONE LOUIS VUITTON

YEAR: 2014
LOCATION: PARIGI, FRANCIA
ARCHITECT: FRANK O. GEHRY
Poltrona Frau Contract e Frank Gehry di nuovo insieme per la Fondazione Louis Vuitton
La collaborazione tra l’architetto canadese e la Divisione Contract di Poltrona Frau risale al 1997 in occasione della realizzazione del  Gugghenheim Museum di Bilbao.
Il progetto della Fondazione Louis Vuitton, è il sesto della serie e sancisce questa proficua collaborazione che vede il suo fulcro nello studio congiunto delle soluzioni di interior più all’avanguardia e capaci di trasformare ogni evento vissuto all’interno dell’auditorium in un’esperienza unica da vivere, sia per i musicisti che per il pubblico.
La Fondazione Louis Vuitton, che ha aperto al pubblico il 27 di Ottobre, diventerà il nuovo polo creativo per gli artisti francesi ed internazionali. Al suo interno prenderanno vita esibizioni temporanee, gallerie, collezioni permanenti e all’interno dell’ nell’auditorium principale, dotato di 340 sedute su misura fornite da Poltrona Frau verranno organizzati eventi e  performance multidisciplinari.
“Siamo estremamente orgogliosi della nostra lunga collaborazione con Frank Gehry” dichiara Kurt Wallner” managing director della Divisione Contract di Poltrona Frau. “Ogni progetto di Gehry è assolutamente unico e rappresenta un nuova sfida che accettiamo sempre con grande slancio.”
Le sedute installate si contraddistinguono per i particolari fianchi in lamina di acciaio, la scocca ha il retro schienale in essenza di legno a vista, mentre i braccioli sono in multistrato curvato. Il sedile ribaltabile per gravità ha snodi in nylon antirumore, mentre il molleggio è ottenuto grazie un particolare telo elastico. La poltrona rappresenta una sintesi perfetta tra avanguardia di stile e innovazione unita all’originalità delle forme e ben si integra con il contesto futuristico che caratterizza la Fondazione.

L’edificio sorge a Parigi, a Bois de Boulogne , all’interno di uno dei parchi più grandi ad ovest di Parigi e si caratterizza per la sua monumentalità : una struttura complessa di piani in vetro che sembra sfuggire ad ogni definizione di stile, per creare nuove concezioni dello spazio. Una nuvola, una nave, un iceberg, svariate possono essere le interpretazioni dell’edificio, una specie di autobiografia in vetro, cemento e legno, del maestro Frank Gehry, poliedrica ed affascinante.  
La missione della Fondazione è di promuovere ed incoraggiare la creatività degli artisti contemporanei sia in Francia, che a livello mondiale, e avvicinare il maggior numero possibile di persone al mondo dell’arte e della cultura.
 Anche il progetto di interior è stato studiato per soddisfare questi scopi.
Un progetto iconico e una realizzazione magistrale ottenuta valutando molto attentamente ogni singolo dettaglio progettuale e costruttivo dell’auditorium. Una prova superata per la Divisione Contract di Poltrona Frau, che dimostra la sua capacità di fornire soluzioni d’arredo altamente personalizzate, frutto di una lunga tradizione artigianale unita ad una costante ricerca tecnologica e dei materiali.